Hotel accessibili

 

Hotel Trettenero

L'hotel Trettenero dispone di una camera matrimoniale ed una singola completamente accessibili a persone con problemi motori.

Per informazioni cliccare qui

 

Hotel Carla

L'hotel Carla dispone di una camera doppia completamente accessibile a persone con problemi motori.

Per informazioni cliccare qui 


Bar e caffetterie

Sono completamente accessibili:

Bar Caffé Municipale, Via del Donatore n. 4
Bar Seggiovia, Piazza Amedeo di Savoia n. 5


Accessibilità in montagna

Da alcuni anni anche le persone con disabilità fisica possono godere di un’escursione in montagna grazie a una particolare carrozzina, la Joelette. Le leve per la spinta e la trazione, la lega di acciaio leggero e uno speciale regolatore di inclinazione permettono a questi mezzi di affrontare le salite più impervie. La discesa è agevolata dal freno e dall’unica ruota ammortizzata che scarica tutto il peso del passeggero a terra.

L’Associazione Nordic Walking Recoaro ne ha già acquistata una di tipo pediatrico, per il cui noleggio viene chiesto un piccolo contributo spese, mentre è in previsione l’acquisto di una Joelette motorizzata per adulti con il contributo di Rotary e Lions.

Per informazioni cliccare qui


Servizio transfer

La Coop. Recoaro Solidale mette a disposizione, previo accordo, un servizio transfer con pulmino attrezzato.

Per informazioni cliccare qui


Itinerari per tutti

L'Alpe di Campogrosso, raggiungibile in auto (tranne in caso di nevicate), è fruibile agevolmente anche da parte di persone con ridotta mobilità motoria. Si consiglia di parcheggiare l'auto nei pressi del rifugio e percorrere la strada asfaltata "delle sette fontane" in direzione Pian delle Fugazze, che consente di ammirare splendidi panorami. (con accompagnatore)

Altra splendida località accessibile è Recoaro Mille. Si può salire da San Quirico, lasciare l'auto nel grande parcheggio e percorrere la strada che conduce alla Gabiola. In alternativa si può salire alle Montagnole attraverso le contrade Asnicar e Ronchi, lasciare l'auto nel parcheggio di fronte alle "Casare Asnicar" e poi percorrere la strada asfaltata verso la Gabiola. (con accompagnatore)